NEW YORK: GITA “FUORI PORTA” A LITTLE SRI LANKA

Per tutto il mese di marzo, NYC & Company promuove il quartiere di Tompkinsville a Staten Island

NYC & Company, l’ente del turismo di New York City, annuncia che Tompkinsville, nel distretto di Staten Island, è il focus di marzo di Neighborhood x Neighborhood, l’iniziativa promossa dall’ente del turismo volta a far scoprire i quartieri emergenti della città. Per tutto il mese sul sito nycgo.com/neighborhoods saranno disponibili informazioni e consigli sul quartiere, situato nell’area nord-est di Staten Island e conosciuto anche come Little Sri Lanka, per la presenza di una delle più grandi comunità cingalesi degli Stati Uniti, tutt’oggi in continua crescita.

Perfetta meta per una gita fuori porta senza uscire da New York City, Tompkinsville si raggiunge con lo Staten Island Ferry gratuito da Manhattan, da cui ammirare una splendida vista sul porto e sullo skyline, e con la Staten Island Railway, che attraversa tutto il distretto.

Numerosi ristoranti propongono piatti tipici del sud est asiatico, come Lak BojunLakruwana eSanrasa Restaurant, dove gustare specialità come il lampries, a base di riso, carne e verdure al curry,o zuppa di lenticchie con latte di cocco. Per chi preferisce il take away, da provare New Asha, uno dei più popolari di Little Sri Lanka. Da Lanka Grocery, invece, si possono trovare tè, spezie e frutta, così come CD, riviste e souvenir di Staten Island.

L’offerta gastronomica di Tompkinsville include anche ristoranti di cucina americana e spagnola. A pochi isolati dal porto del Ferry, il 120 Bay Cafe propone hamburger, crab cake, fino alle classiche New York Strip Steak. Decorato con oggetti originali dell’Era del Jazz, Gatsby’s on the Bay propone classici della cucina americana rivisitati in chiave moderna e spettacoli di musica jazz dal vivo nei weekend. Da Tapas, invece, viene servito il meglio della cucina spagnola, dalla paella, al ceviche, fino alla sangria. La sera, il ristorante si trasforma in un disco pub dove scatenarsi con la musica del dj.

Il quartiere è sede di istituzioni culturali come il Deep Tanks Studio, una galleria d’arte locale e studio fotografico dove vengono organizzati spettacoli e mostre, lo Staten Island LGBT Community Center, con un inteso programma di appuntamenti culturali, fino a NYC Arts Cypher, che propone eventi multidisciplinari. Per una passeggiata all’aria aperta, Silver Lake Park, invece, offre a visitatori e residenti la possibilità di vivere la bellezza naturale di Staten Island.

Per chi desidera soggiornare a Staten Island, sono disponibili diverse opzioni: il Comfort Inn Staten Island e l’Holiday Inn Express–Staten Island, entrambi con colazione inclusa nel prezzo della camera e accesso ad internet gratuito. Per un’esperienza a 5 stelle, l’Hilton Garden Inn New York/Staten Island offre una piscina interna, una zona lounge realizzata sulla terrazza panoramica e il Lorenzo’s Restaurant, Bar and Cabaret che propone spettacoli con la partecipazione straordinaria di diversi vincitori di Tony Award. Tutti gli alberghi dispongono di un collegamento shuttle gratuito con il terminal del Ferry (è possibile usufruire del servizio prenotando in anticipo).

Neighborhood x Neighborhood (nycgo.com/neighborhoods) è un’iniziativa di NYC & Company lanciata a marzo 2013 con l’obiettivo di incrementare il flusso di visitatori e di supportare le aziende e le comunità locali di quartieri emergenti nei cinque distretti di New York City, in particolare quelli che hanno assistito a un significativo sviluppo alberghiero negli ultimi anni. L’iniziativa è possibile grazie alla collaborazione tra l’ente del turismo, i funzionari del City Council, NYC Small Business Services, i business development district, i leader delle comuni tà locali e gli oltre 2000 membri di NYC & Company. Sponsor ufficiale è Santander Bank.

(Fonte Karisma Travelnet)

Annunci

Info Voyager Caffè
Voyager Caffè è il punto di incontro per tutti coloro che cercano una location concettuale dove il viaggio si sceglie in base alle passioni legando ad esse quelle destinazioni che meglio di altre, possano regalare l'emozione di ritrovarsi fluttuanti in un sogno reale tra sguardi, profumi, paesaggi sconfinati, inaspettati, desiderati. Voyager Caffè come travel lounge, è un vero e proprio salotto del viaggiatore, dove ci si può dedicare alla lettura tra un drink o un caffè, scambiarsi esperienze di viaggio, soffermarsi su differenze culturali per riflettere su quanto ancora può esserci da imparare, da vedere oltre a quanto da noi quotidianamente vissuto. Potrete partecipare ad eventi periodici che vi faranno vivere destinazioni vicine e lontane attraverso immagini e parole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: