Dormire fra i pesci a Pemba

La camera subacquea ha già attirato l’attenzione di molti curiosi “locali”: pesci trombetta, pesci pipistrello, calamari… si avvicinano e fanno il giro attorno alle finestre. Ma…chi sta guardando…chi?

manta

Siamo infatti al largo della costa di Zanzibar, nella nuova suite parzialmente sommersa creata dal Manta Resort, un hotel di lusso situato vicino alla spiaggia sull’isola di Pemba che offre un’isola privata dove gli ospiti possono dormire sotto l’Oceano Indiano.

La Manta Underwater Camera, ancorata 250 metri al largo,  si sviluppa su  tre piani, con un open-space  e zona living galleggianti, un ponte superiore e, sotto la superficie, una camera matrimoniale con finestre che si affacciano sul mondo subacqueo.

Da una scaletta gli ospiti possono immergersi dentro e fuori del mare e nuotare tra esso. L’interno della camera da letto è il punto  affascinante, con grandi finestre intorno al letto che offrono un’ ampia vista sul blu profondo e sulla ricca vita marina dell’arcipelago, evocando immagini da Octopus Garden o da perduta città di Atlantide.

Dal ristorante, allo scivolo, al bar subacqueo, la tendenza alla costruzione di strutture sottomarine è sempre più diffusa. Questa stessa camera è stata creata da uno studio di designer svedesi, già creatori dell’ Utter Inn, di cui abbiamo già parlato in un altro articolo, il primo hotel sottomarino al mondo, che galleggia sulle acque – molto meno clementi – del lago Mälaren in Svezia.

Anche quest’ultima struttura, come le altre, nel tempo attirerà sempre più vita marina, diventando anche un’ospite ideale per i coralli e la fauna che li abita.  Ci si puo’ fare un bel safari subacqueo, magari combinandolo con un bel safari sull’isola o in continente, dalla Tanzania al Maasai Mara.

Fonte: Miles Magazine

Annunci

Info Voyager Caffè
Voyager Caffè è il punto di incontro per tutti coloro che cercano una location concettuale dove il viaggio si sceglie in base alle passioni legando ad esse quelle destinazioni che meglio di altre, possano regalare l'emozione di ritrovarsi fluttuanti in un sogno reale tra sguardi, profumi, paesaggi sconfinati, inaspettati, desiderati. Voyager Caffè come travel lounge, è un vero e proprio salotto del viaggiatore, dove ci si può dedicare alla lettura tra un drink o un caffè, scambiarsi esperienze di viaggio, soffermarsi su differenze culturali per riflettere su quanto ancora può esserci da imparare, da vedere oltre a quanto da noi quotidianamente vissuto. Potrete partecipare ad eventi periodici che vi faranno vivere destinazioni vicine e lontane attraverso immagini e parole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: