I luoghi delle coppie

E se come coppia si volessero seguire le orme delle grandi coppie del passato con un viaggio romantico?

Prima tappa sarebbe Roma, seguendo le tracce di Livia e Augusto. Un amore che desta ancora oggi fra gli storici delle perplessità: amore o convenienza politica? Eppoi il secondo figlio di Livia, Drusio, era figlio di Augusto? A Roma, ripensando a questa coppia, potrete recarvi alla Domus Aurea, casa di Augusto Palatino.

Parigi fa da sfondo, invece, all’amore fra Napoleone e Giuseppina, che per sposarsi dichiararono anche età false (28 anni entrambi, ma lui ne aveva 26 e 33 lei). È già bello quando un uomo fa della donna che ama una regina. E ancora meglio se, poco tempo dopo, è lui stesso ad incoronarla Imperatrice. Questo è ciò che ha fatto Napoleone a Giuseppina nella cattedrale di Notre-Dame a Parigi.

Per i romantici passiamo a Vienna, sulle tracce di Sissi e Franz, qui c’è solo l’imbarazzo della scelta: gli appartamenti di Elisabetta alla Hofburg, residenza atavica degli Asburgo, occupano diversi ambienti ospitati al piano nobile dell’Amalienburg. Il castello di Schönbrunn, sontuosa residenza estiva degli Asburgo voluta da Maria Teresa, fu tra le residenze viennesi più abitate da Sissi. La Hermesvilla fu regalata all’imperatrice affinché potesse godere di una residenza cittadina che fosse però al tempo stesso lontana dall’ambiente di corte, fu abitata da Elisabetta per un solo mese complessivo. Le polemiche circa il costo della costruzione assillarono l’imperatore per diversi anni. Oggi sappiamo che la stessa imperatrice confessò più volte di non trovarsi a suo agio in quella casa, nonostante l’imperatore le avesse fatto installare tutte le comodità.

Alcuni amori leggendari hanno avuto, invece, una fine terribile, come quella della coppia di gangster Bonnie e Clyde, che insieme rapinavano banche e pompe di benzina. I due si erano conosciuti a Dallas dove entrambi erano cresciuti.

Al giorno d’oggi molte persone si sposano più di una volta. La coppia formata da Liz Taylor e Richard Burton lo hanno fatto addirittura due volte e insieme hanno anche viaggiato molto: Londra, Parigi, Montreal… In particolare, hanno trovato il loro luogo ideale a Puerto Vallarta, in Messico, dove subito dopo il primo matrimonio hanno comprato una casa. Casa Kimberley è lì ancora oggi.

Non può mancare Monaco sulle tracce di Grace Kelly e del Principe Ranieri, lei una diva di Hollywood degli anni Cinquanta, lui un Principe. Si sono conosciuti sulla passerella del Festival di Cannes, si sono sposati a Monaco e hanno vissuto nel lusso, in un palazzo con vista mare che è ancora oggi visitabile.

Il viaggio ideale è colorato! 

L’Hotel del divorzio!

Chi ha detto che la fine di un matrimonio non debba essere “celebrata”?

Succede nell’Hotel Casa Velas a Puerto Vallarta in Messico, che ha preso l’occasione per sdrammatizzare il triste evento, offrendo un pacchetto speciale da veri vip in tale occasione. Il suo nome è “Divorcee Package” e prevede una vera a propria cerimonia di sepoltura per l’anello nuziale. Incluso nel package c’è l’alloggio nella suite presidenziale, un trattamento termale per tornare rigenerati ma anche un giro terapeutico… di shopping sfrenato!

A Milano all’Hotel Smeraldo si festeggiano i Divorzioparty, dove avrete la possibilità di stare insieme a persone nuove che hanno condiviso la vostra stessa esperienza.

A Mumbai, invece, sono stati creati i viaggi salva-coppie. Qui il pacchetto con consulente porta invece ad una vacanza rilassante e tranquilla con il partner, che possa rigenerare il matrimonio.

Il viaggio ideale è colorato!

Puoi leggere anche:

La casa sottile delle nozze

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 507 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: